April 16, 2011

luca mannino: o.struzz.o.nism



o.struzz.o.nism 2010:






evinroud 2010:






strana 2010:


note sull'opera:
gli assemblaggi, di cui fa parte o.struzz.o.nism, nascono da considerazioni concettuali sull’ibridazione tecnologica della natura umana e dalla sfida puramente tecnica di utilizzare il rifiuto urbano come materia pittorica e al contempo come sostanza plasmabile.
i materiali che utilizzo sono recuperati da piccoli elettrodomestici, materiale informatico ed elettronico, che smonto e rimonto sopra supporti di legno.
l'opera fa parte di un progetto di ricerca innovativo: o.struzz.o.nism è un ibrido fra assemblaggio sculotoreo e video arte, che impiega e ingloba materiale di riciclo, pittura e montaggio video.
l'opera scavalca i limiti dei singoli campi espressivi per dar vita a un pezzo unico nel suo genere. all'interno della materia pittorica è stato inglobato un monitor che se acceso completa la figura dello struzzo. la testa è costituita da un video realizzato con un assemblaggio di piccoli loop.
il lavoro è progettato per funzionare anche con il video disattivato: il colore del monitor spento si perde sul fondale e lo struzzo mette la testa sotto la sabbia. il video è gestito da un piccolo pc montato sul retro che si attiva e disattiva premendo un tasto posto sulla cornice dell'opera.



all content © luca mannino
via premioceleste.it









1 comments:

Susanne said...

very special ostrich that I really like